COMUNE – Assessori ma ancora senza deleghe, accade a Campobasso

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana

CAMPOBASSO – Sono assessori ma senza deleghe, a distanza di quindici giorni dallo loro nomina, ma prendono, pare, ugualmente l’indennità. Protesta il consigliere comunale Michele Ambrosio che ovviamente sottolinea come i due nuovi componenti di una Giunta, composta di nove unità, ancora non possono esprimersi o operare in quelle aree che dovrebbero essere a loro assegnate visto la necessità e la fretta con cui sono state ordinate dal sindaco Battista.

Quindi sia la Rubino che De Bernardo partecipano alle riunioni di Giunta ma non hanno materie di competenze specifiche su cui cimentarsi e offrire il loro contributo contrariamente, rileva Ambrosio, a quanto stabilisce il Regolamento comunale che definsice contestaule la nomina e l’assegnazione della delega.

Il sindaco a suo tempo sottolineò che i due non avrebbero gravato finanziariamente o quantomeno poco sulle casse comunali perché evidentemente si sarebbero dovuto ridefinire nuovi compensi (oggi ammontano per tutti a circa 250 mila euro annui) né ci sono documenti, rileva ancora Ambrosio, da cui si evince a proposito.

Una confusione istituzionale se si vuole visto che tutto questo si aggiunge alle minideleghe che avrebbero dovuto essere riconfigurate o annullate ma che, però, sono ancora attive e come si appura nessuno vuole lasciare per essere assegnate ai due nuovi assessori nominati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: