DIFFERENZIATA – Presentato il programma di raccolta porta a porta

eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
ristorante il monsignore venafro

CAMPOBASSO. Sollevarsi da numeri bassissimi che testimoniano come a Campobasso  la raccolta differenziata sia quasi inesistente. Un gap al momento fermo al 13,3% meno dei giorni passati e quindi distante da limite del 65% ordinato dall’Unione europea. L’Amministrazione comunale del capoluogo regionale cerca di rilanciarsi nell’impegno strutturale ambientale preso da mesi con la Regione e di porre rimedio ai ritardi ormai insostenibili nel servizio. Oggi perciò ha annunciato e presentato il lancio della campagna della differenziata denominata “SiAmo Campobasso”. Presenti in Municipio l’assessore all’ambiente Stefano Ramundo il presidente della Sea Stefano Sabatini il consigliere del cda di Sea Gaetano Di Niro e Mauro Vitolo direttore generale della stessa società. Per la raccolta cinque le zone dove a tappae sarà iniziata la differenziata. Centro storico, area murattiana, quartieri contrade e grandi utenze. Zone cosiddette ecostop sono state definite nel centro storico. Si tratta di aree di conferimento dei rifiuti dove guardie volontarie sono incaricate ad aiutare i cittadini che potrebbero incontrare difficoltà nella consegna considerata in considerazione della popolazione anziana di abitanti qui insistente. Gli ecostop localizzati all’altezza delle sei porte del centro storico e quindi della Chiesa di San Giorgio avranno anche la dotazione di videocamere utili sia per la raccolta che per la sicurezza del borgo. L’intervento ambientale prevede, poi, anche la collocazione di una  sessantina di alberi e una più nuova segnaletica. Dalla parte vecchia della città il servizio porta a porta si allargherà, perciò, ai quartieri e alle contrade per un’operazione che dovrebbe andare avanti per tutto il 2017 e successivamente da sola. Cinque milioni di euro è la somma destinata dalla Regione comprese le premialità per accompagnare il servizio in città in un percorso che dovrà portare al 2030 l’eliminazione delle discariche per attivare al massimo i processi da anni illustrati del riciclaggio dei rifiuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

patronato cisal venafro cat sindacato
Maison Du Café Venafro
Gabetti agenzia Venafro
gioielli in argento faga gioielli
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

gioielli in argento faga gioielli
colacem
Gabetti agenzia Venafro
Maison Du Café Venafro
patronato cisal venafro cat sindacato

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: