MUSEC – Nasce il Museo dei Costumi del Molise

5x1000 Neuromed
Black&berries Venafro
franchitti interiors
Assicurazioni Fabrizio Siravo

ISERNIA – 40 costumi completi femminili, diversi pezzi d’abbigliamento, una corposa raccolta fotografica e documenti d’epoca, oltre mille pezzi di oreficeria popolare antica. È stato inaugurato, ieri pomeriggio, il Musec – Museo dei Costumi del Molise, la prestigiosa collezione, raccolta in anni di ricerche da Antonio Scasserra, giovane collezionista che è riuscito, fin dalla sua adolescenza, a recuperare rarissimi esemplari di costumi femminili di uso festivo e nuziale, che si collocano in un arco cronologico che va dall’Unità d’Italia alla Prima Guerra Mondiale.

received_10211124912415941

Si tratta di reperti straordinari, per bellezza, rarità e ricchezza delle finiture, in grado di rappresentare anche una rilevante testimonianza della cultura popolare del nostro Molise, nonché di quei comuni matesini del casertano, in primis Letino e Gallo Matese, che vantano la stessa matrice culturale.

A precedere l’inaugurazione del nuovo spazio espositivo, collocato al piano seminterrato del palazzo della Provincia, in via Berta, un convegno introdotto dai saluti istituzionali delle autorità presenti. A fare gli onori di casa, il presidente della Provincia di Isernia Lorenzo Coia. Poi gli interventi del professore Sebastiano Martelli dell’Università degli Studi di Salerno, dell’architetto Angelo Martinino, che ha curato la progettazione dello spazio, del professore Giuseppe Pardini dell’Università degli Studi del Molise che collabora alla conduzione scientifica del museo, del dottor Antonio Scasserra direttore del museo e del dottore Leandro Ventura, dirigente del Servizio Tutela del patrimonio demoetnoantropologico e immateriale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo che ha rimarcato l’unicità dell’esperienza molisana nella quale una collezione privata diviene patrimonio della collettività.

received_10211124918576095Il Museo sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle 09.30 alle 13.00 e il martedì e giovedì anche dalle 15.30 alle 17.30, nonché su prenotazione al numero 0865.441381 per qualunque giorno o orario diversi. Prevede un costo d’ingresso con visita guidata pari € 4,00, inoltre, è previsto un biglietto ridotto per studenti e gruppi di almeno 15 persone (€ 3,00) e per ragazzi fino a 14 anni (€ 2,00). Guide turistiche, insegnanti accompagnatori, tesserati e accompagnatori di portatori di handicap hanno ingresso omaggio; inoltre, ogni prima domenica del mese tutte le tariffe sono ridotte del 50%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

franchitti interiors
Colacem

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »