ASSISTENZA – Firmato l’accordo Aci Comune di Campobasso

pasta La Molisana
vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Firmato il protocollo d’intesa tra l’Aci di Campobasso e il Comune del capoluogo regionale. Un accordo che avvicina la pubblica amministrazione ai cittadini soprattutto a quell’utenza fragile o diversamente abile che incontra difficoltà nello spostamento in città per l’adempimento di alcune pratiche di legge.

Con la firma si è chiuso l’iter dell’iniziativa promossa dall’assessorato alle politiche sociali per sostenere una campagna di informazione sul Progetto “SERVIZI a domicilio” nei confronti delle Associazioni dei portatori di handicap, dei disabili o delle persone affette da patologie che impediscano o rendano difficoltoso lo spostamento dal proprio domicilio, delle persone ricoverate presso case di cura o ospedali, dei detenuti presso istituti di pena, ospiti in comunità terapeutiche o istituti di riabilitazione e, infine, di tutti i “soggetti vulnerabili”: <Con questo progetto – le parole dell’assessore alle politiche sociali Alessandra Salvatore – il Comune e l’Ats promuovono attraverso i mezzi a nostra disposizione il servizio del Pubblico registro auto di Campobasso che, gratuitamente, raggiunge il domicilio degli utenti vulnerabili, i quali senza alcun costo aggiuntivo, potranno, restando a casa, ottenere la documentazione necessaria relativa al trasferimento di proprietà, perdita di possesso, duplicato del certificato di proprietà, radiazione per esportazione, revoca del fermo amministrativo>.

Una serie di servizi importanti che vengono esperiti nel domicilio dell’utenza <che – sottolinea l’assessore Alessandra Salvatore – non sarà contattata da nessun ufficio del Comune o del P.R.A. per evitare e scongiurare il pericolo di truffe, ma saranno gli stessi utenti interessati a contattare l’assessorato alle Politiche per il sociale o gli uffici del P.R.A. siti in via Cavour”. “Tutte le informazioni – hanno spiegato il Direttore territoriale di Salerno Annamaria Caso e Giulia Volpe a capo degli uffici di Campobasso – possono essere raccolte telefonicamente o anche attraverso il nostro sito. Ribadiamo che il servizio è assolutamente gratuito. Prenderemo un appuntamento con l’utente e andremo nel suo domicilio con un piccolo kit composto da computer e stampante per portare a compimento il servizio senza creare nessun problema>.

Con il protocollo firmato questa mattina il Comune di Campobasso e l’Unità Territoriale Aci si impegnano dunque a mettere in atto un’efficace campagna di comunicazione  attraverso l’organizzazione di eventi, pubblicazioni sulle principali testate locali e pubblicità sul proprio sito istituzionale. Ma anche con l’attivazione di un apposito link che rinvii alla sezione del sito dell’Unità Territoriale Aci di Campobasso in cui si parla del progetto: <La qualità della vita – conclude il sindaco Battista – si raggiunge con le grandi opere pubbliche, ma spesso anche progetti come questo, a costo zero per il Comune, possono contribuire molto a far crescere il territorio in cui viviamo>.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: