CRONACA – Operaio 55enne della FCA muore nella notte

vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro

TERMOLI – Dramma nella notte nello stabilimento della FCA di Termoli. Un operaio 55enne, M.L., queste le sue iniziali, appena dopo aver iniziato il turno delle 22, si è accasciato a terra accusando un malore. Trasportato d’urgenza dal personale medico presente in fabbrica al San Timoteo, nonostante i tentativi di rianimazione non c’è stato nulla da fare, le sue condizioni erano troppo gravi ed è morto poco prima della mezzanotte.

Secondo alcune indiscrezioni aveva già chiesto l’esonero dal turno di notte per problemi cardiaci, ma l’azienda ancora non aveva accolto la richiesta.

La Procura della Repubblica di Larino ha aperto un’inchiesta per far luce sulla vicenda. Su tutte le furie i sindacati di settore che parlano di “vicenda gravissima”. Secondo le sigle sindacali, inoltre, tutti erano al corrente delle precarie condizioni di salute dell’uomo, ma nessuno si sarebbe preoccupato di ascoltarne le esigenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: