ACQUEDOTTO – In estate acqua dalle sorgenti del Biferno in Basso Molise

DR F35 Promozione
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana
DR 5.0 Promozione
Maison Du Café Venafro
ristorante il monsignore venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – L’acquedotto Molise centrale con acqua captata direttamente dalle sorgenti del Biferno a Bojano  sarà pienamente funzionante entro l’estate. Poi mancherà soltanto la variante di Montenero. Le tappe per gli interventi finali sono stati fissati dalla Protezione civile e quindi da Molise acque.

Pertanto il 21 dicembre prossimo verrà consegnato il secondo troncone dello stesso acquedotto ai Comuni di Ururi San Martino in Pensilis Portocannone Campomarino, gestori dell’acquedotto fino a quando non sarà pienamente all’opera l’Ecam, la nuova denominazione di Molise acque.

Per l’erogazione di acqua ai paesi su citati bisognerà comunque aspettare il collaudo della infrastruttura principale. A fine gennaio, poi, verrà consegnato il tratto della frana di Fossalto mentre a marzo il serbatoio di Guardialfiera.

L’affidamento dell’acquedotto a tutti in Comuni interessati e quindi dei serbatoi di Termoli Petacciato centrale e Larino avverrà a fine maggio. Rimane da completare la variante di Montenero già finanziata dal Cipe che porterà acqua delle sorgenti del Biferno alla costa verde a Montenero e a Petacciato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
colacem
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: