REGIONE – Petraroia “Con il NO sulla materia del lavoro si riparte dalle macerie”

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Lavoro, con la vittoria del NO resta alle Regioni la competenza in materia di lavoro e quindi la gestione dei Centri per l’impiego e dei servizi del lavoro sul territorio regionale.

Il responso popolare ha, quindi, fermato l’accentramento di queste funzioni in capo allo Stato e ha rimesso in discussione tutti i provvedimenti legislativi approvati dal Governo Renzi su queste materie nell’ultimo triennio. Spazzate via con il No tutte le soluzioni messe in cantiere, a questo punto  è ovvio che la Regione si deve attrezzare per condurre e amministrare il grande carrozzone del lavoro e degli Uffici che lo sovraintendono.

Il Consigliere regionale di Dem invita, perciò, la Regione a <potenziare con la massima sollecitudine il Dipartimento Lavoro della Regione Molise per evitare di mandare allo sbaraglio il Governo Regionale che sul tema della mobilità in deroga 2015 da pagare a 2 mila lavoratori il 29 novembre scorso ha dichiarato in Consiglio che tutti gli adempimenti erano stati fatti, nel mentre ad oggi non c’è traccia della Determina Dirigenziale.

Se non si consolida il Dipartimento Lavoro – spiega Petraroia – continueranno a moltiplicarsi in negativo i deprecabili ritardi nei pagamenti dei tirocini di Garanzia Giovani, il silenzio assordante sulla vertenza dei 25 operatori a termine dei Centri per l’Impiego, la mancata pubblicazione dei bandi dei 48 milioni di euro del Fondo Sociale Europeo 2014-2020, l’assenza di progetti sulle Politiche Attive, sui lavori di pubblica utilità o quelle più preoccupanti inerenti la mancata profilazione dei lavoratori delle aree di crisi del Molise. Spente le luci sul Referendum Boschi-Renzi restano le macerie da cui ripartire. Non si perda tempo>.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail
NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: