CATTOLICA – Tasso di mortalità bassissimo per i bypass aortocoronarico

eventi tenuta santa cristina venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
pasta La Molisana
Maison Du Café Venafro

CAMPOBASSO – Qualità clinica nel campo della cardiochirugia relativamente a intervento chirurgico misurata con la mortalità clinica a 30 gironi dopo l’intervento.

La Fondazione Giovanni Paolo II si è classificata al sesto in Italia con tasso di mortalità dello 0,66%  a fronte di una media nazionale del 2,36% L’indagine è stata portata a termine con i risultati del programma nazionale Esiti 2016 (PNE) – sviluppato da Agenas per conto del Ministero della Salute che dà conto del complesso quadro delle cure erogate da Sud a Nord Italia.

Il PNE attraverso una serie indicatori di volume, esito/processo e ospedalizzazione, è il più autorevole strumento operativo a disposizione delle regioni, delle aziende e degli operatori per il miglioramento delle performance e per l’analisi dei profili critici.

Attraverso questa analisi il cittadino ha a disposizione dei dati assolutamente oggetti, forniti del Ministero della salute, per valutare le performance di una realtà ospedaliera.  E’ uno dei più autorevoli “indicatori d’eccellenza” della sanità italiana, che non si presta ad interpretazioni.

La valutazione si riferisce all’intero processo assistenziale ospedaliero e post-ospedaliero e riguarda in particolare l’attività del Dipartimento di Malattie Cardiovascolari, diretto dal dottor Carlo Maria De Filippo: <Un risultato per noi molto importante”  – commenta il Direttore generale della Fondazione “Giovanni Paolo II” dott.  Mario Zappia- un riconoscimento di rilievo nazionale che ci onora, frutto di un lavoro di squadra multidisciplinare, tra cardiochirurghi, cardiologici, anestesisti, chirurghi vascolari e altri professionisti, che ogni giorno lavorano insieme.

La Fondazione raggiunge l’eccellenza perché tutte le varie discipline contribuiscono al conseguimento di questi risultati. Naturalmente un plauso particolare va all’equipe cardiovascolare>.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: