CRONACA – Con obbligo di dimora andava in macchina con armi atte a offendere e dose di eroina

ristorante il monsignore venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Maison Du Café Venafro
pasta La Molisana
DR 5.0 Promozione
Smaltimenti Sud
DR F35 Promozione
eventi tenuta santa cristina venafro

CAMPOBASSO – Nel pomeriggio di sabato i militari del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Campobasso, nel corso di un posto di controllo effettuato sulla strada statale 645, hanno deferito all’Autorità Giudiziaria sia l’autista dell’autovettura, un 57enne romano, per porto abusivo di oggetti atti ad offendere, in quanto trovato in possesso di un coltello a serramanico con tracce di eroina, che il passeggero, un 35enne campano residente a Campobasso per violazione della misura dell’obbligo di dimora cui è sottoposto. Inoltre quest’ultimo è stato segnalato alla locale Prefettura perché trovato in possesso di una dose di eroina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
Futuro Molise
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: