CATTOLICA – L’orgoglio di “Cuore molisano”

Smaltimenti Sud
ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
Maison Du Café Venafro
DR 5.0 Promozione
DR F35 Promozione

CAMPOBASSO – Cuore molisano esprime la sua grande soddisfazione per i meriti della Cattolica acquisiti nella cardiochirurgia e per le mete raggiunte a livello nazionale e internazionale come il traguardo del raggiungimento del sesto posto in una graduatoria che fissa migliori ospedali nazionali nel settore cardiochirurgico con un dato importante: 0,66% riferito alla mortalità dopo gli interventi a fronte di una media nazionale che tocca il 2,36%.

Il risultato pubblicato qualche giorno fa emerge dal programma nazionale Esiti 2016 (PNE) sviluppato da Agenas per conto del Ministero della Salute, che dà conto del complesso quadro delle cure erogate da Sud a Nord Italia. Un traguardo eccellente per Cuore molisano che conferma la sua lotta al fianco della Fondazione per una sua migliore radicalizzazione sul territorio.

<La nostra Regione, sin dall’ anno 2002, ospita la Cattolica quale poco d’eccellenza per le malattie oncologiche e cardiovascolari-  commenta il presidente dell’Associazione Liberato Di Felice – la bontà di quanto da sempre questa Associazione sostiene è confortata dai dati che oggi vengono reso noti. Abbiamo in Molise uno dei migliori Centri di Cardiochirurgia d’Italia, diretto dal dottor Carlo Maria De Filippo. Una vera è propria eccellenza, certificata dal più autorevole Ente in materia Sanitaria.

Una struttura che deve essere pienamente valorizzata, mentre succede esattamente il contrario: le risorse alla Fondazione vengono costantemente ridotte. In Molise si taglia quello che funziona! Speriamo che nei prossimi giorni si giunga ad un accordo che riconosca alla Cattolica quello che gli è dovuto>.

Da diversi anni, tra l’altro, l’Associazione è promotrice di diverse attività, tra cui un programma di prevenzione in diversi comuni del basso Molise a cui si affiancano gesti concreti di solidarietà: sono stati donati due defibrillatori semi automatici uno al plesso scolastico del comune di Palata, l’altro al Palazzetto dello Sport “Sabetta” di Termoli, lo scorso 15 dicembre. L’Associazione si è sempre battuta, con tutte le forme di lotta civile, perché si evitassero i cosiddetti “viaggi della speranza” fuori regione, permettendo ai Molisani di curarsi nella propria terra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
colacem
Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
colacem
panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: