SCUOLE SICURE – I genitori dicono no al trasferimento della Don Milani e chiedono accesso agli atti

pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Un caso dopo l’altro. Il trasferimento della Don Milani alla Francesco d’Ovidio di via Gorizia ha aperto un altro contenzioso tra genitori e sindaco Battista. Le famiglie degli alunni che dovranno essere spostati al centro della città chiedono l’accesso agli atti per conoscere sino in fondo lo stato di stabilità e di fatiscenza della scuola Francesco D’Ovidio su cui c’è un bando per ripristinarla a migliore antismicità.

Dalle prime carte  in possesso dei genitori quest’ultimi hanno rivelato e che lo stato di “salute” della scuola è  assolutamente poco sicuro. In agitazione, quindi, di nuovo alunni, genitori e personale in un bazar di confusione e di incertezze inestricabili con la certezza che i doppi turni in questa situazione potrebbero durare fino ad aprile. Gli interventi necessari, infatti, per riportare la D’Ovidio alla sua migliore agibilità vanno verso queste scadenze se è vero come è vero che il bando dell’affido dei lavori scade a fine dicembre e da qui seguendo i tempi tecnici si andrebbe tranquillamente ad aprile quasi a fine anno scolastico con inevitabile continuazione dei doppi turni.

Una situazione insostenibile per i genitori e soprattutto per alcune centinaia di bambini ormai in preda ad uno squilibrio psicofisico evidente con ricadute evidenziate anche dagli stessi genitori. L’entrata a scuola alle ore 14,00 con uscita di notte alle 19,00, crea conseguenze al negativo dannosissime sui bioritmi fisiologici, sociali pedagogici e familiari dei bambini. Un’incredibile situazione da cui non ci si riesce con fermezza e determinazione a venirne fuori con soluzioni puntuali e non ballerine, certamente temporanee ma che ripristinino gli orari scolastici canonici che non sono né un regalo né una conquista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

festa della donna, telefono rosa, colacem
colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

festa della donna, telefono rosa, colacem
colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: