NATALE – Crisi economica e riscoperta dei prodotti tipici italiani

faga gioielli venafro isernia cassino
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro

COMMERCIO – La crisi economica che ancora attanaglia le famiglie italiane, si farà sentire anche in queste festività natalizie. I commercianti, purtroppo, stanno evidenziando poche vendite in questo momento, ma le prossime settimane potrebbero segnare un rilancio più marcato dei consumi. La pur piccola ripresa in generale (il P.I.L. nel 2017 non dovrebbe superare l’1%), il basso tasso di inflazione (che dà più potere d’acquisto) e la ripresa degli investimenti, sembrerebbero indicare nel prossimo anno l’uscita dal tunnel della crisi. Secondo le ultime indagini dell’ISTAT, infatti, dal punto di vista occupazionale, anche grazie agli sgravi fiscali per le nuove assunzioni che il Governo ha predisposto, i dati sono migliori rispetto al 2015. Il tasso di disoccupazione è atteso diminuire progressivamente, anche per via della maggior partecipazione al mercato del lavoro sia nel 2016 (11,5%) sia nel 2017 (11,3%).

Secondo gli ultimi dati dell’ADOC è previsto un taglio del 7% rispetto all’anno scorso della spesa per cenoni e pranzi delle feste da parte delle famiglie italiane. “Una scelta legata alla necessità di risparmiare ma anche ad una nuova sensibilità alimentare. Ridurre la quantità puntando sulla qualità del prodotti, riscoprendo i piatti ‘poveri’ tradizionali. Riteniamo che oltre la metà dei prodotti che imbandiranno le tavole saranno di origine italiana. La spesa media per singolo commensale sarà tra i 18 e i 23 euro, per cui una tavolata di 10 persone  si spenderanno circa 205 euro, si può quindi preparare un buon cenone senza spendere cifre esagerate” – così Roberto Tascini, Presidente dell’ADOC.

Piccoli rincari previsti per panettone (+4,3%), mandarini (+4%), pandoro (+3,3%), cotechino (+3%) e torrone (+1,2%). Inoltre il 25% delle famiglie italiane stanno riscoprendo i mercati rionali per acquistare i prodotti da consumare durante le feste.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: