COMUNE – Sostegno per l’inclusione attiva, inoltrata richiesta di finanziamenti

Di Perna
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana

ISERNIA – L’assessore alle politiche sociali, Pietro Paolo di Perna, informa che il Comune di Isernia, in qualità di ente capofila dell’Ambito Territoriale Sociale, ha inoltrato al Ministero del lavoro una domanda di ammissione al finanziamento, a valere sul Programma Operativo Nazionale (PON) “Inclusione”, relativa a proposte di interventi per l’attuazione del sostegno per l’inclusione attiva (SIA), Azione 9.1.1 (periodo di riferimento 2016-2019).

“Il Comune intende ottenere un finanziamento dell’importo di oltre 320mila euro, da destinare al potenziamento del Servizio Sociale Professionale e del Segretariato Sociale – ha dichiarato l’assessore di Perna –. Inoltre, verranno poste in essere azioni innovative per l’inserimento lavorativo con l’attivazione di venti tirocini remunerati a 400 euro mensili per la durata di sei mesi. Un’attenzione particolare è stata rivolta ai minori in condizioni di fragilità attraverso l’erogazione di servizi di sostegno educativo scolastico ed extra scolastico. La richiesta di tali finanziamenti nazionali è una ulteriore dimostrazione dell’attenzione che l’amministrazione del sindaco d’Apollonio rivolge al welfare e alle tematiche di equità sociale”.

L’assessore ha, infine, voluto ringraziare il personale dell’Ambito che quotidianamente lavora con competenza e passione per la risoluzione dei problemi della cittadinanza, soprattutto quella appartenente alle fasce più deboli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: