UNIVERSITA’ – 2016, l’Unimol migliora nella classifica de Il Sole 24 ore

vaccino salva vita
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – “La qualità universitaria italiana continua ad abitare al Nord”. I primi posti sono stabilmente occupati da Verona, Trento, Politecnico di Milano e Bologna, e fra i poli non statali ripropone il solito terzetto di testa: la Luiss, però, supera di un’incollatura la Bocconi, che si piazza al secondo posto precedendo il San Raffaele. E’ quanto emerge dalla annuale classifica de Il Sole 24 ore, sulla qualità degli Atenei d’Italia, pubblicata oggi sul prestigioso quotidiano nazionale.

Il Mezzogiorno continua a soffrire e occupa stabilmente gli ultimi scalini delle graduatorie, chiuse anche quest’anno dalla Parthenope di Napoli, fra gli atenei statali, e dalla Kore di Enna fra quelli non statali.

Anche al Sud, però, qualcosa si muove: se Salerno  si conferma eccezione del Meridione conquistando la 16^ postazione, con una scalata di 10 posizioni rispetto allo scorso anno, Campobasso e l’Università del Molise, anche se ancora basse, recuperano, salendo dal 49° al 45° posto (su 61) della graduatoria. 4 posizioni in più rispetto al 2015.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: