ELEZIONI PROVINCIALI – 5 consiglieri per il centrosinistra e 5 consiglieri per il centrodestra

vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

ISERNIA – Si conclude con un pareggio (5 consiglieri per il centrosinistra e 5 per il centrodestra) la sfida elettorale per il rinnovo del Consiglio provinciale di Isernia. L’affluenza finale, con 469 votanti, è stata pari all’80.45%. Alta, ma in calo rispetto al 2014 quando votarono 496 sindaci e consiglieri comunali, l’89.21%.

“Grande partecipazione al voto tra gli amministratori anche in questa consultazione”, il commento del presidente Lorenzo Coia, che resta in carica 4 anni.

Nei banchi del Consiglio, invece, siederanno per il centrosinistra, Mike Matticoli (consigliere comunale di Fornelli), Nicolino Colicchio (Cerro al Volturno), Cristofaro Carrino (Frosolone), Daniele Saia (Agnone), Fabrizio Tombolini (Venafro), mentre per il centrodestra: Gianni Fantozzi (consigliere comunale di Isernia); Pasquale Barile (Venafro), Giovanni Tesone (Pietrabbondante), Roberto Amicone (Agnone) e Salvatore Azzolini (Isernia).

Il centrosinistra ha avuto la meglio nei comuni più piccoli e a Frosolone, gli amministratori di Agnone, Isernia e Venafro hanno, invece, premiato la lista di centrodestra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: