CRONACA – Sindaco aggredito a bastonate, tanti i messaggi di solidarietà

Smaltimenti Sud
Boschi e giardini di Emanuele Grande
mama caffè bar venafro
La Molisana Natale plastica

VINCHIATURO – Il sindaco Luigi Valente è rimasto vittima di aggressione. E’ accaduto nella tarda mattinata di oggi davanti alla sede del Comune.
Ad aggredirlo con un bastone un giovane di 37 anni che è stato arrestato. Il primo cittadino, accompagnato in ospedale, per le cure del caso, non è grave.

Solidarietà per il vile gesto è stata espressa, a nome di tutti i sindaci molisani, dall’Anci Molise, ma anche dai tanti concittadini che hanno risposto, compatti, all’episodio di violenza con l’ hashtag “Anche io sto con Luigi Valente”.

“La vile aggressione subita dal sindaco di Vinchiaturo è frutto anche del clima di odio e rancore che si respira in giro -affermano i sindaci-  Piena solidarietà ed un abbraccio affettuoso al collega. Il compito di chi rappresenta le Istituzioni è sempre più difficile e si è sempre più esposti alla sofferenza e disperazione di coloro che sono provati dal disagio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Edilnuova Pozzilli
Agrifer Pozzilli
fabrizio siravo assicurazioni
Bar il Centrale Venafro
Esco Fiat Lux Scarabeo
error: