UNDER 21 – Il Cus Molise sconfitto dal Montesilvano

mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

CALCIO A 5

CUS MOLISE                       4

MONTESILVANO C5         5

Cus Molise: L. Silvaroli, Barca, Joao Alonso, Melone, Mignogna, P. Silvaroli, Petraroia, Amoroso, Cioccia, Falcone, Morena. All. Marsella-Pietrunti.

Montesivlano: Florindi, Ciannarella, Comignani, Rapacchietta, Galliani, D’Ambrosio, Crisologo, Iervolino, Camplone, Masi, Filippone, Giampietro. All. Filippone.

Arbitro: D’Angelo di Campobasso. Cronometrista: Donatone di Campobasso.

Marcatori: Iervolino, Rapacchietta, Joao Alonso, Amoroso pt; Joao Alonso, Galliani (2), Cioccia, D’Ambrosio.

Note: espulso Galliani per doppia ammonizione. Ammoniti: Joao Alonso e Galliani.

CAMPOBASSO. Così come successo sabato alla prima squadra, anche per la formazione under 21 del Cus Molise sono fatali gli ultimi secondi di gara. Il Montesilvano sbanca il Palaunimol con un gol di D’Ambrosio a 37” dalla sirena. Nel complesso quella contro gli abruzzesi è stata una partita che capitan Cioccia e compagni hanno giocato abbastanza bene recuperando il doppio svantaggio iniziale maturato nella prima frazione di gioco e mettendo la freccia nella seconda parte del match. Tutto questo, però, non è bastato per portare a casa i punti. A fare festa è stato il quintetto biancoceleste.

La cronaca – Parte fortissimo la squadra di casa che colpisce la traversa con una staffilata di Joao Alonso. La risposta del Montesilvano è affidata a Comignani che costringe agli straordinari Luca Silvaroli, bravo a deviare il tiro. E’ poi Rapacchietta a chiamare all’intervento l’estremo difensore cussino che per ben due volte evita la capitolazione. Il Montesilvano spinge forte e passa in vantaggio con Iervolino che finalizza una ripartenza avviata da D’Ambrosio. La formazione di Marsella e Pietrunti prova a reagire ma viene punita nuovamente da Rapacchietta che vince un rimpallo e gonfia la rete. A questo punto il Cus Molise, punto nell’orgoglio, alza i giri del motore e prima accorcia le distanze con Joao Alonso che in scivolata devia in rete una punizione calciata da Cioccia e poi impatta con Amoroso, abile a finalizzare una bella azione personale dello stesso Cioccia. Le due squadre vanno al riposo con il risultato di perfetta parità. Nella seconda frazione parte fortissimo la squadra ospite che va alla ricerca del nuovo vantaggio. Luca Silvaroli si oppone sulle conclusioni di Masi e D’Ambrosio e proprio quando il Montesilvano esprime il massimo sforzo per rimettere il naso avanti, il Cus trova la terza rete con Joao Alonso che trasforma in oro un assist di Cioccia e batte Florindi. Il match ha ancora tanto da dire con il Montesilvano che grazie alla doppietta di Galliani (poi espulso per doppia ammonizione) torna a comandare le operazioni. Il finale di partita è incandescente, il Cus impatta nuovamente con un piazzato di Cioccia non trattenuto da Florindi e a 36” dalla fine una punizione calciata da Rapacchietta trova D’Ambrosio pronto alla deviazione che vale il successo. Il Cus Molise esce dal confronto a mani vuote, il Montesilvano fa festa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: