SICUREZZA – Numerosi interventi della Polizia in provincia

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita

ISERNIA – Continua l’attività degli uomini della Questura di Isernia che, oltre a far fronte all’emergenza neve, proseguono i servizi di controllo di persone sospette e di pregiudicati sottoposti a misure di prevenzione.

La Divisione Anticrimine, invece, ha inflitto ben 4 avvisi orali ad altrettanti soggetti che per motivi diversi, hanno tenuto una condotta pericolosa per l’ordine e la sicurezza pubblica. Si tratta di due giovani isernini, un quarantacinquenne di San Pietro Avellana e un quarantenne residente a Castel San Vincenzo, tutti con precedenti per reati contro il patrimonio, la fede pubblica e la persona, nonché in materia di stupefacenti. Nei loro confronti potrà essere applicata la più gravosa misura della Sorveglianza Speciale, qualora reiterino i loro comportamenti illeciti e dimostrino di non aver modificato la loro condotta.

Infine, gli uomini della Volante hanno denunciato un trentenne della provincia di Frosinone, ma residente a Montaquila, per la violazione del provvedimento del foglio di via obbligatorio, poiché è stato rintracciato in questo centro, senza giustificato motivo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: