SANITA’ – Per la Consulta la proroga dei contratti ai precari è incostituzionale

ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
Maison Du Café Venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia

CAMPOBASSO – Sulla proroga dei contratti nella sanità la Consulta ha ritenuto l’incostituzionalità della normativa che la Regione Molise ha deliberato sulla proroga dei contratti del personale della sanità e precisamente sulle diposizioni straordinarie per la garanzia dei livelli essenziali di assistenza.

La legge regionale al riguardo, in sostanza, è in contrasto con la legislazione statale. Già in precedenza la legittimità costituzionale era stata sollevata dalla Presidenza del Consiglio dei ministri soprattutto riguardo alle legge n.3 del 2015 che consentiva l’allungamento delle collaborazioni.

La Consulta infatti ha osservato come la Regione Molise sebbene di fronte ad una disposizione impugnata avesse ugualmente messo in campo contratti di proroga ai precari fino al 31 dicembre scorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: