VENAFRO – Successo unanime per la notte bianca al “Giordano”

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
pasta La Molisana

SCUOLA – Anna Paola Sabatini, Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale del Molise, sabato scorso ospite della seconda edizione della “Notte Bianca al Giordano”, commenta con entusiasmo la riuscita dell’evento: “Qui tocco con mano una scuola non autoreferenziale, ma un ambiente significativamente orientato ai cambiamenti dove i protagonisti veri sono i nostri studenti e le loro famiglie. Qui c’è l’inclusione vera, quella che mette al centro la persona e dove non ci sono steccati  e la diversità diventa un valore aggiunto non solo sotto il profilo didattico. Per questo oggi posso dire di aver vinto la scommessa quando, appena insediata all’Ufficio Scolastico Regionale del Molise, scelsi la dottoressa Rossella Simeone per dirigere il Giordano che è diventato un punto di riferimento per istituzioni, enti pubblici e privati per iniziative che stanno facendo onore alla scuola molisana. Qui c’è Neuromed e oggi voi ci dimostrate come si costruiscono percorsi di alto valore didattico, scientifico. Poi voglio farvi una confidenza: quando vengo a Venafro mi sento a casa mia, tanti amici, tante personalità del mondo politico e non solo politico, che vivono qui e con le quali c’è un lavoro di squadra istituzionale. Grazie a tutti voi, grazie alle famiglie che qui da voi toccano con mano la qualità di un servizio reso per il bene dei loro figli.”

Musica, teatro, promozione dei prodotti tipici locali (col la collaborazione del Parco Regionale dell’Olivo presente col presidente Emilio Pesino) hanno contribuito alla riuscita della manifestazione, una delle più importanti nel panorama scolastico regionale.  

“Affluenza di giovani e famiglie senza precedenti, risultati importanti frutto di un gioco di squadra che vede come principali protagonisti i nostri studenti”- così la dirigente Rossella Simeone. Gli studenti si sono trasformati in inviati speciali col “Tg dei Ragazzi”, raccontando la chiesa dell’Annunziata tra arte e religione, conquistando tutti gli ospiti e soprattutto il sindaco di Venafro Antonio Sorbo che ricorda: “vedere questo Tg, mi fa andare indietro nel tempo quando qui ero professore e avevo lanciato insieme al professore Fusco progetti sulla comunicazione premiati a livello nazionale. Questa  è una scuola per la quale vale la pena battersi in tutte le sedi per far sì che rimanga autonoma. Lo facciamo noi qui presenti come rappresentanti istituzionali e dobbiamo anche risolvere problemi legati al trasporto. Questo ci chiedono a noi questi docenti e questi ragazzi. Per il resto potete toccare con mano questa realtà che per noi rappresenta un punto fermo a livello territoriale. E questa sera avete visto anche il centro di aggregazione giovanile in uno dei tanti stand informativi. Questo facciamo insieme al Giordano: lavorare insieme per il bene dei nostri giovani”.

Anche il presidente del consiglio regionale Vincenzo Cotugno condivide l’entusiasmo: “È un grande onore e motivo di orgoglio essere in mezzo a voi. Il Giordano non fa più notizia, oramai è una bellissima realtà in questa area perché riesce a mettere insieme tutti gli attori territoriali, pubblici  e privati, per progetti di ampio respiro. E questo TG dei Ragazzi è una vera perla, una cartolina turistica per sponsorizzare ancora di più tutto il patrimonio storico, artistico e culturale di cui dispone la nostra città.”

Alla manifestazione ha partecipato anche Mario Pietracupa, presidente della Fondazione Neuromed, presentando i due progetti con protagonisti gli stessi studenti del Giordano, trasformati in veri e propri ciceroni cercando di spiegare gli stessi progetti ai genitori degli alunni accorsi in massa alla notte bianca. Progetto “VinCo”, il seme che ha lasciato il grande Cosco continua a seminare e a coinvolgere tantissimi giovani. E poi “Tecnologia per la vita” con gli esperti del Cyber Brain della fondazione Neuromed.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
pasticceria Di Caprio
Futuro Molise
panettone di caprio
Maison Du Café Venafro
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

pasticceria Di Caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
Maison Du Café Venafro
Futuro Molise
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: