VENAFRO – In manette 21enne

eventi tenuta santa cristina venafro
DR 5.0 Promozione
Smaltimenti Sud
ristorante il monsignore venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
DR F35 Promozione
Maison Du Café Venafro

CRONACA  – A finire in manette, un 21enne originario di Minturno, che lo scorso anno fu arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Venafro, insieme ad altre quattro persone, poiché resisi responsabili di un furto all’interno di un’abitazione di proprietà di un imprenditore isernino.

La banda di malviventi, dopo aver commesso il furto, prima di lasciare l’abitazione appiccò un incendio danneggiando gran parte dei locali. A bordo dell’auto su cui i malviventi si stavano allontanando dal luogo, i Carabinieri rinvennero la refurtiva per un valore di svariate centinaia di euro, due passamontagna ed alcuni arnesi da scasso, utilizzati verosimilmente per forzare serrature e scardinare porte e finestre.

La refurtiva fu recuperata e restituita al legittimo proprietario, mentre i passamontagna, gli arnesi ed il veicolo furono sottoposti a sequestro. Il 21enne aveva l’obbligo di dimora nel comune di residenza,ma avendo violato le prescrizioni impostegli dalla competente Autorità Giudiziaria, è stato arrestato dai Carabinieri del N.O.R. di Venafro questa mattina all’alba in esecuzione ad un provvedimento di detenzione domiciliare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: