GAM – Incontro al Mise, sindacati: “escludere passi falsi ed ambiguità”

mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud

BOJANO – Nuovo incontro domani 3 febbraio, a Roma, per la vertenza Gam. In attesa dell’appuntamento al Mise, i sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil ammoniscono: “bisogna escludere passi falsi ed ambiguità, siamo tutti chiamati a serietà e responsabilità, a partire dalla Regione che dovrà tenere fede agli impegni presi, esplicitando le azioni di politiche attive da mettere in campo per accompagnare i lavoratori e dando certezze sui tempi e le risorse”.

“L’auspicio – proseguono in una nota congiunta – è che la Regione si presenti al tavolo con gli elementi necessari per rendere possibile un accordo a salvaguardia di 280 lavoratori e delle loro famiglie.

All’Agricola Vicentina chiediamo di presentarci il dettaglio del Piano industriale e i tempi di ripresa dell’attività per ricominciare a scrivere il futuro di una importante realtà occupazionale e strategica per il rilancio e lo sviluppo dell’intera Regione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: