CRONACA – Tentata estorsione in concorso, nei guai in due

questura
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

ISERNIA – Bilancio positivo per l’attività della Polizia di Stato di Isernia nei primi giorni del mese di febbraio.

Il personale della Divisione Anticrimine, su disposizione del questore Borzacchiello, ha intensificato i servizi volti al controllo delle persone, sottoposte a misure giudiziarie e di prevenzione in questo territorio.

A tal fine sono stati espletati dei servizi straordinari nel corso dei quali, a seguito di attività amministrativa svolta dal suddetto personale, il questore ha comminato 1 Avviso Orale nei confronti di un pregiudicato pentro,  2 Fogli di Via Obbligatorio con divieto di ritorno per il periodo di tre anni, rispettivamente  nei comuni di Capracotta e di Frosolone e, infine, l’applicazione della misura alternativa della detenzione domiciliare nei confronti di un cittadino di Isernia.

Nell’ambito di attività info-investigativa, personale della Squadra Mobile,  a seguito di indagini scaturite dalla denuncia di una isernina, ha deferito, in stato di libertà, due persone D.A.G. e R.S.  per i reati di tentata estorsione in concorso.

Inoltre sono stati denunciati in stato di libertà un isernino per maltrattamenti in famiglia e un romano per il reato di false dichiarazione sull’identità o su qualità personali proprie o di altri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: