PROVINCIA – Ecco gli assessori ma di soldi non ce ne sono

Palazzo magno provincia campobasso
ristorante il monsignore venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana
faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO –  Province ci sono ancora, ma non sanno come dove e con che programmare quelle pochissime ma delicatissime competenze che le sono rimaste.

C’è anche la politica ovviamente al loro interno e quindi gli assessori oggi senza indennità ma sempre lì così come prevede la legge. A palazzo Magno oggi il presidente Battista li ha presentati e nuovamente confermati con competenze molti senza <portafoglio>.

Enti, perciò, per il momento senza risorse e senza futuro. Le Province continuano ad esistere con la bocciatura del Referendum. Ovviamente si fanno pressioni sullo Stato.  Il nuovo presidente della Provincia annuncia che giovedì 16 febbraio sarà a Roma all’assemblea dei presidenti delle Province italiane per rappresentare le difficoltà a gestire il territorio in una situazione finanziaria simile sul fronte di alcuni settori quali i lavori pubblici viabilità l’edilizia scolastica e l’ambiente senza avere in cassa un centesimo.

Bisogna sperare quindi sulla pressione che l’Upi eserciterà sul Governo mentre non portano a nulla le convocazioni dei sindaci se poi e le stesse Amministrazioni e la Regioni non possono disporre di risorse per fare fronte alle ingenti opere di bonifica stradale e per il dissesto idrogeologico.

I venti milioni di euro della Regione sono importanti ma rappresentano un granello di finanziamento perché per riportare la normalità strutturale al sistema viario e alla bonifica del territorio in esame non bastano 500 milioni di euro.

Oggi se cade una frana su una strada non ci sono a quanto pare neppure igli spiccioli per rimuovere la terra dalla sede stradale. Si proceda quindi con le emergenze e forse quei venti milioni di euro a malapena bastano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Futuro Molise
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: