CRONACA – Isernia, due pedoni investiti a distanza di poche ore

ambulanza
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

ISERNIA – Due persone sono state investite, nella sola giornata di oggi, in pieno centro a Isernia.

Un primo incidente ha coinvolto un uomo che è stato investito in via XXIV Maggio, mentre stava attraversando sulle strisce pedonali.

Un’auto non si è fermata, colpendolo. L’altro si è verificato nel primo pomeriggio, in piazza Giustino d’Uva.

Anche qui un anziano è stato travolto da una vettura in transito. A chiamare i soccorsi lo stesso automobilista.

Non è la prima volta che accade, diversi e frequenti sono gli episodi che vedono come protagonisti in negativo i pedoni: la segnaletica orizzontale, in alcune zone della città, è poco visibile e quando c’è non viene quasi mai rispettata.

Gli episodi hanno creato indignazione tra i cittadini.

La nuora della prima vittima ha commentato su Facebook la vicenda, non nascondendo la propria rabbia: “Trovo assolutamente vergognoso – ha scritto al donna – che la gente non rispetti le regole, trovo assurdo che in un piccolo centro ormai abitato da poche anime, ci sia una concentrazione di auto degna di una capitale europea, ma trovo ancora più vergognoso che tutti si lamentino e che tutti incuranti continuino a non rispettare le regole ed il prossimo.

Trovo vergognoso che ogni qualvolta un individuo tenti di attraversare la strada ad Isernia, debba sperare che arrivi un’anima pia che si fermi e non lo investa”.

E come darle torto?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: