ACQUA AI PRIVATI – La gestione resti pubblica, incontro contro la privatizzazione

acqua rubinetto
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Il Movimento politico Coscienza Civica parteciperà, condividendone i contenuti e le finalità, all’incontro “L’acqua non si vende! Fuori l’acqua dal mercato.

Fuori i profitti dall’acqua”, che si terrà a Campobasso, domani lunedì 20 febbraio, alle ore 17.00 presso l’incubatore di Via Monsignor Bologna.

L’incontro-dibattito sarà incentrato sulla proposta di Legge Regionale di Riforma del Servizio Idrico Integrato e conseguente istituzione dell’E.G.A.M. e vedrà la partecipazione di Gianfilippo Mignogna (Sindaco di Biccari) e dell’avv. Maurizio Montalto (già presidente di ABC  Azienda  Pubblica del comune di Napoli, gestore del servizio idrico).

“Con il processo di razionalizzazione della gestione dei servizi da parte degli enti territoriali voluto dal governo Renzi, attraverso il decreto Sblocca Italia, si chiede essenzialmente di affidare l’acqua (insieme agli altri servizi) ai privati, assestando un colpo formidabile alle gestione pubblica del servizio.

“Si tratta, sostanzialmente, di un ricatto nei confronti degli amministratori”, affermano da Coscienza civica.

Il movimento auspica che tutti insieme, politici, istituzioni, associazioni e cittadini, possano trovare un percorso condiviso per giungere ad una soluzione definitiva, affinché “la gestione del servizio idrico resti cosa pubblica e fuori dalle logiche del marcato e del profitto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: