CRONACA – Tragedia sulla Trignina, camionista giù dal viadotto

Viadotto trignina
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

CHIAUCI – Si sono concluse in serata le operazioni di recupero del cadavere di A.N., camionista napoletano di 46 anni, precipitato dal viadotto sulla Trignina SS 650. L’intervento è stato effettuato da specialisti Speleo Alpino Fluviali dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Isernia, esperti nel muoversi in ambienti impervi.

I soccorritori si sono calati dal viadotto (di oltre 60 m) e, con una barella, hanno successivamente veicolato sul piano stradale la salma, mettendola a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Le cause del sinistro sono in corso di accertamento da parte dei Carabinieri. Sul viadotto sovrastante è stato ritrovato il tir. Per le operazioni di recupero sia del corpo che del mezzo, lasciato incustodito e incidentato sulla SS 650, è stato attivato dall’Anas un senso unico alternato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: