GIUDIZIARIA – Presunto ricatto al Governatore Frattura, sentenza slitta all’8 marzo

legge
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana

CAMPOBASSO – Slitta all’ 8 marzo il pronunciamento del Tribunale di Bari per il processo con rito abbreviato a carico del magistrato Fabio Papa e la giornalista Manuela Petescia su un presunto ricatto al Governatore del Molise Paolo Di Laura Frattura.

Lo spostamento di circa 15 giorni si rende necessario per l’arrivo e quindi l’acquisizione e il deposito di alcuni documenti richiesti attraverso un’apposita ordinanza del giudice di Bari provenienti dal Tribunale di Campobasso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: