SANITÀ – I dializzati del ‘Caracciolo’ scrivono a Frattura: “Siamo arrabbiati e in allarme”

agnone-ospedale-caracciolo
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
ristorante il monsignore venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana

AGNONE – Una lettera aperta, sottoscritta dai 18 pazienti sottoposti a trattamento emodialitico, è stata inviata al presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, e all’Asrem per chiedere certezze sul futuro dell’Uos Emodialisi del nosocomio San Francesco Caracciolo.

“Nell’atto aziendale definitivo – scrivono nella missiva – non compare l’Uos e neanche il Servizio Dialisi di Agnone collegato all’Uos di Isernia”.

Gli autori si dicono “arrabbiati” e spiegano anche il perché.

“Dal 2011 la nostra UOS Emodialisi ha il personale medico ed infermieristico ridotto al lumicino, pur in presenza di 18 pazienti in trattamento, 4 in lista d’attesa e 12 che vorrebbero tornare nei mesi estivi ad Agnone, ma non possono, perché il reparto, come si dice in gergo aeroportuale, è in “overbooking” con solo 6 posti tecnici ed uno per acuti. Avendo appreso da fonti esterne della trasformazione della nostra UOS in Centro di Assistenza Limitata come Venafro e Larino, e che la stessa sia stata avanzata da ambiti della Direzione Sanitaria Locale, noi siamo fortemente in allarme”.

Nella lettera ricordano il dramma vissuto nei giorni 27 e 29 dicembre, quando furono costretti a sottoporsi a dialisi ad Isernia “con stress psicofisici notevoli”. Proprio in quella occasione Teresa Ottaviano “già provata da un intervento cardiaco è venuta a mancare”.

Vivendo poi in un’area montana particolarmente disagiata ed essendo “soggetti a frequenti rimodulazioni farmacologiche con consulenze con i reparti di Medicina Generale e Chirurgia” hanno bisogno “di essere trattati sotto controllo medico in una struttura ospedaliera”.

I pazienti non escludono di adire le vie legali contro Regione Molise e Asrem.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Futuro Molise
panettone di caprio
pasticceria Di Caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

pasticceria Di Caprio
panettone di caprio
Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
Maison Du Café Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: