VENAFRO – Nuova vittoria per il Comitato Ss. Rosario, Consiglio di Stato respinge ricorso della Regione Molise

Ospedale Venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita

SANITA‘ – Il Consiglio di Stato respinge il ricorso della Regione Molise, confermando la sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale di Campobasso che, nel 2014, aveva accolto le richieste del Comitato ‘Santissimo Rosario’ di Venafro e sospeso l’efficacia dei Piani operativi regionali del commissario ad acta, Paolo di Laura Frattura.

Per i giudici del TAR Frattura non avrebbe potuto disporre i provvedimenti che decretavano il riassetto dell’ospedale.

Era stata la stessa struttura commissariale della Regione a ricorrere al Consiglio di Stato per ottenere la revoca della sospensiva.

Ancora una volta però i giudici di Palazzo Spada hanno respinto il ricorso presentato dai legali del governatore, dando ragione al Comitato venafrano.

“Gli atti adottati dal Commissario erano illegittimi – afferma l’avv. Franco Macerola – Valuteremo, lette le motivazioni, eventuali azioni contro i responsabili dei tagli e dei disservizi che hanno prodotto un sicuro danno, anche economico, alla sanità regionale. Con atti illegittimi, si è creato un danno alla collettività”.

Intanto dal 27 febbraio l’Unità di degenza infermieristica entrerà in funzione a pieno regime.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: