CRONACA – Ancora furti nelle scuole e nessuno si muove!

Scuola-DOvidio
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Agiscono in pieno giorno, di notte non curandosi di nessuno favoriti dall’insensibilità dell’istituzione pubblica che non si cura di installare la videosorveglianza negli istituti scolastici sebbene le scorribande nelle aule e Uffici siano diventati una moda, un giochetto che va a segno senza alcun ostacolo.

E’ toccata ieri alla Media Francesco D’Ovidio di piazza della Repubblica subire il travolgente impeto di ladri imperterriti che oltre a rubare Pc nuovi di zecca hanno rotto tutto strada facendo non trovando impedimenti e quindi alcun espediente che possa portare alla loro individuazione.

Desolato e sconfortato il Dirigente scolastico  prof. Grassi che qualche giorno fa aveva segnalato come mesi fa aveva segnalato il fenomeno furti all’Amministrazione comunale proprietaria degli immobili che però a sua volta ha rimandato la palla alla Regione per i finanziamenti degli interventi sulla videosorveglianza e così via mentre ogni giorno che passa è un tempo che conduce inesorabilmente alla devastazione di un lavoro di ottimizzazione nelle scuole portato avanti con sacrifici economici da parte della dirigenza a discapito di alunni e famiglie. Intervengano con responsabilità e senso di appartenenza tutti dal Comune alla Regione.

Chi deve provvedere provveda !!!!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail
NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: