CRONACA – Onorificenza a Luigi Spina, la richiesta del Comune di San Polo

Luigi Spina
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud

SAN POLO MATESE – “Il gesto del nostro concittadino Luigi Spina esprime nel modo più alto e nobile le caratteristiche della nostra gente, della nostra identità.

Luigi, ragazzo perbene, lavoratore, non ci ha pensato due volte: dopo essersi accorto di ciò che stava accadendo spinto da una solidarietà che ci inorgoglisce ha aiutato una donna in difficoltà, venendo colpito brutalmente alla mano e all’addome con un coltello.

Per questo, come amministrazione, abbiamo chiesto al Ministero dell’Interno, tramite la Prefettura di Campobasso, competente per territorio, la concessione di una onorificenza al Valore Civile”.

Lo fa sapere Armandino d’Egidio sindaco di San Polo Matese che ieri ha presentato una richiesta al prefetto per segnalare Luigi Spina, il giovane chef molisano accoltellato a Melbourne (Australia) per correre in aiuto di una donna.

“Pochi forse sono a conoscenza del fatto che Luigi – afferma il primo cittadino – è di San Polo Matese.  Dobbiamo dunque sentirci orgogliosi di essere concittadini di persone così semplici, eccezionali, eroiche come Luigi.

Con il suo gesto, in quei concitati momenti, ha pensato solo a mettere in salvo la donna.  Un gesto di grande coraggio e altruismo. Per questo, insieme con il resto dell’assise civica, abbiamo deciso di attivarci immediatamente per chiedere l’onorificenza”.

Il sindaco ha poi inviato un abbraccio anche alla famiglia di Luigi, “ai suoi splendidi genitori, da sempre attivi nel sociale nella nostra piccola comunità di San Polo, e non solo,  i quali hanno trasmesso il senso dall’altruismo e della solidarietà incondizionata al proprio figlio.

Aspetteremo Luigi a braccia aperte per consegnargli di persona la onorificenza non appena tornerà a San Polo Matese. Nel frattempo, giungano a lui gli auguri di una pronta guarigione da tutta la nostra comunità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail
NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: