RICONOSCIMENTI – Italo Testa è il ‘Molisano ostinato e contrario’, Premio Rigenerazione a Ru Puzz

mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – Venerdì scorso, presso l’hotel Rinascimento, si è tenuta la terza edizione del premio “Il Molisano ostinato e contrario”, organizzato da “Il Bene Comune”, storica rivista e casa editrice molisana.

Il riconoscimento viene conferito a una persona che, nel corso dell’anno precedente, si sia resa protagonista di un esempio di resistenza civile, indispensabile per recuperare il senso di cittadinanza andato progressivamente scomparendo in Molise.

Quest’anno il riconoscimento è andato al dott. Italo Testa, presidente del “Forum Regionale della Sanità Pubblica”.

In questa edizione, gli organizzatori hanno deciso di istituire il “Premio Rigenerazione” da assegnare a Comuni e associazioni che si sono distinte con azioni significative di resilienza.

Proprio in quest’ambito, un riconoscimento è andato anche allo “Spazio Comune Ru-Puzz”, punto di incontro della società civile e incubatore di movimenti e associazioni attivi nel campo del sociale e della promozione culturale con sede presso l’ex Lavatoio di Isernia.

Nelle motivazioni alla base del conferimento del premio si legge che esso viene attribuito grazie “all’impegno dalla rete di associazioni per la diffusione della cultura della solidarietà e del mutualismo nella provincia di Isernia. È degno di rilievo che questa rete di associazioni sia stata in grado di rivitalizzare i locali dell’ex Lavatoio, trasformandoli in un laboratorio permanente di progetti e di iniziative rivolte alla crescita culturale e civile della comunità locale.”

Ru Puzz” è uno spazio autonomo che vive grazie al lavoro gratuito di associazioni che hanno fatto della cultura della pace e del solidarismo sociale il loro faro, supplendo spesso a mancanze e insufficiente delle istituzioni.

Dalle associazioni che si occupano della cultura pacifista, ai comitati in difesa del lavoro e del territorio, passando per le iniziative tese alla promozione dell’integrazione multiculturale, lo spazio si è sempre distinto per l’accoglienza data a tutte le istanze della comunità locale cercando di rompere l’indifferenza e l’apatia in difesa dei diritti dei più deboli.

I responsabili dello spazio affermano che “questo riconoscimento è l’ennesimo tassello di un progetto, inaugurato tre anni fa, di coinvolgimento dal basso della società civile, in una realtà cittadina purtroppo sempre più povera che ha assoluto bisogno di reali spazi di aggregazione e discussione.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
error: