SANITA’ – Nell’intramoenia per le analisi di laboratorio non si pagherà la quota fissa

sanita intramoenia
Smaltimenti Sud
faga gioielli venafro isernia cassino
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
eventi tenuta santa cristina venafro
Maison Du Café Venafro

CAMPOBASSO –  Sospesa la quota fissa di 14 euro applicata alle tariffe per l’attività di laboratorio analisi in regime di intramoenia.

“Abbiamo condiviso con l’Asrem l’opportunità di alleggerire la quota di partecipazione a carico dei pazienti per gli esami intramurari di laboratorio analisi, sospendendo il ticket aggiuntivo pari a 14 euro -commenta il presidente della Giunta regionale Frattura-. È una scelta che adottiamo per proseguire nel lavoro avviato dall’Asrem per una ridefinizione più equa delle tariffe intramurarie così da continuare ad assicurare ai cittadini la garanzia dell’opportunità rappresentata dal regime dell’intramoenia senza, per questo, creare possibili insorgenze di conflitti di interesse o forme di concorrenza sleale. Un nuovo piccolo intervento, questo, che si sostanzia in risparmio reale, come la riduzione delle aliquote Irpef e Irap, per i nostri cittadini. Ci rammarica che qualcuno si diverta a sminuirne il significato”.

Una riduzione della tassazione regionale avvenuta dopo dieci anni.

“Di fronte a un dato di fatto –prosegue il Governatore–, la riduzione per la prima volta da dieci anni a questa parte della tassazione regionale, registriamo disperati quanto arditi tentativi di mistificazione della realtà: non è vero, poca roba e via dicendo. Prendiamo atto che adesso per i soliti noti nemmeno più i numeri hanno valore universale. Si prova a negare la riconosciuta inversione di tendenza che il nostro governo regionale e la nostra maggioranza ha saputo imprimere al Sistema Regione. Ci consola che i cittadini molisani, al contrario, sanno molto bene il significato di meno e più. La riduzione delle aliquote è stata possibile perché nel 2015 la sanità molisana non ha prodotto disavanzo”.

Il presidente Frattura rivolgendosi a coloro che continuano a dire che viene nascosto la contrazione di un mutuo trentennale per garantire l’accesso alla liquidità straordinaria per il pagamento del debito sanitario, fa presente che la Regione ha previsto un Piano di rientro senza alcun incremento della tassazione regionale anzi addirittura con una riduzione dell0 0,30% dell’Irpef e dello 0,15% dell’Irap.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: