ACQUA – Coscienza Civica: “Indiscrezioni su contatti con multinazionale, la Regione smentisca”

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – “Chi vi ha partecipato? A che titolo? Autorizzato da chi? Dove? Per parlare a nome di chi?”

Sono tante le domande che il movimento politico Coscienza Civica pone alla Regione Molise in merito alle notizie circolate su incontri avvenuti con una multinazionale per la gestione dell’azienda speciale Molise Acque.

“La Regione chiarisca se sia vero o meno che, già nelle scorse settimane, ci sono stati incontri con una nota multinazionale assertivamente interessata alla gestione dell’ente idrico molisano”.

Coscienza Civica, oltre a chiedere una smentita alla Regione Molise, chiama in causa Antonio Battista, sindaco di Campobasso e presidente della Provincia, affinché valuti la fattibilità tecnico istituzionale di rivendicare un ruolo per l’Ente di area vasta, bloccando l’istituzione dell’Egam, al vaglio del Consiglio regionale, dopo la bocciatura del TAR su ricorso promosso da 18 Comuni.

“Un ente inutile – affermano – che comporterebbe una duplicazione di costi e un salto nel buio sia finanziario che gestionale a fronte della disponibilità del personale e delle strutture della Provincia già esistenti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: