CRONACA – Denuncia il furto della sua Fiat panda, ma è un falso allarme: auto parcheggiata altrove

faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
ristorante il monsignore venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
eventi tenuta santa cristina venafro
Maison Du Café Venafro

CAMPOBASSO – Aveva contattato la sala operativa della Questura del capoluogo per segnalare il furto della propria automobile. A chiamare il 113 era stato lo stesso proprietario che, uscito di casa, non era riuscito a trovare il mezzo.

Nel parcheggio dove l’aveva lasciata qualche ora prima, nella zona di via XXIV Maggio, l’utilitaria non c’era più. L’uomo non ha nutrito alcun dubbio, l’auto era sparita e quindi la conclusione doveva essere solo una: la Panda era stata rubata.

Sul posto è intervenuta la Volante della Polizia di stato per un sopralluogo. E’ qui che gli agenti hanno accertato che il furto, però,  non era mai avvenuto: l’auto era stata semplicemente spostata e parcheggiata da un familiare in un posto diverso, all’insaputa dell’uomo.

Un episodio di colore che però non è poi così inverosimile: i furti di auto non sono una novità. Gli uomini della Polizia di stato sono infatti alla ricerca di una seconda autovettura Fiat Panda, sottratta al proprietario alcune sere fa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: