REGIONE – Risorse idriche, Venafro e Bojano inserite nell’ambito territoriale dell’EGAM

consiglio regionale
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Soddisfazione nelle parole del Consigliere regionale Massimiliano Scarabeo nel commentare l’approvazione di un emendamento che include Venafro e Bojano nell’ambito territoriale dell’EGAM.

È stata discussa in aula dal Consiglio Regionale la questione delle risorse idriche del Molise che ha visto il rinvio della votazione sulla proposta di legge di iniziativa regionale n. 136 alla prossima seduta del Consiglio.

Per Scarabeo “l’acqua molisana non deve essere privatizzata, così come è stato deciso con la storica vittoria del 2011 che ha portato ben 27 milioni di aventi diritto a votare per il referendum sulla privatizzazione dell’acqua, grazie al quale essa, adesso, può esser considerata un bene pubblico”.

Lo stesso Consigliere ha proposto degli emendamenti alla legge in discussione per rendere più partecipi i comuni molisani nella gestione del Servizio idrico integrato.

“Ho chiesto che negli ambiti territoriali fossero presenti anche i Comuni di Venafro e Bojano che risultavano, a mio avviso, ingiustamente ed irragionevolmente esclusi dal Comitato d’Ambito insieme all’intera area matesina”.

“Resto soddisfatto dell’approvazione di questo emendamento, votato all’Unanimità con la sola astensione dei due esponenti del Movimento 5 Stelle, che vuole significare che a questi territori, particolarmente rilevanti dal punto di vista idrico, è stato dato il giusto rispetto e l’attenzione che meritano. Auspico che in tempi ragionevoli, l’intera Assise, voti una legge che possa confermare l’acqua come bene pubblico al 100%”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
colacem
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

ESTRATTO DELL’AVVISO DI VENDITA »

ISERNIA – LOCALITÀ PONTE S. LEONARDO – VIA CAMILLO CARLOMAGNO N.5.

Piena proprietà per l’intero di un locale commerciale di mq. 115 posto al piano terra del Condominio Primavera. Grazie a divisori interni, il locale si compone di due ambienti destinati ad uffici, un ambiente destinato a sala espositiva, un ambiente destinato a wc e un locale adibito a deposito. Prezzo base d’asta: € 100.000,00. IV VENDITA SENZA INCANTO in unico lotto: 7 maggio 2021 ore 19:00. Tribunale di Isernia – G.E. Dott. Vittorio Cobianchi Bellisari. Professionista delegato alla vendita e custode giudiziario Avv. Claudio Petrecca tel. 0865.904513. Rif. R.G.E. 35/2017. Ulteriori informazioni potranno essere attinte presso lo studio del professionista/custode dal Lunedì al Venerdì dalle ore 18:30 alle ore 20:00, nonché sul portale www.portaleaste.com e sul sito del Tribunale www.tribunalediisernia.net.

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

ESTRATTO DELL’AVVISO DI VENDITA »

ISERNIA – LOCALITÀ PONTE S. LEONARDO – VIA CAMILLO CARLOMAGNO N.5.

Piena proprietà per l’intero di un locale commerciale di mq. 115 posto al piano terra del Condominio Primavera. Grazie a divisori interni, il locale si compone di due ambienti destinati ad uffici, un ambiente destinato a sala espositiva, un ambiente destinato a wc e un locale adibito a deposito. Prezzo base d’asta: € 100.000,00. IV VENDITA SENZA INCANTO in unico lotto: 7 maggio 2021 ore 19:00. Tribunale di Isernia – G.E. Dott. Vittorio Cobianchi Bellisari. Professionista delegato alla vendita e custode giudiziario Avv. Claudio Petrecca tel. 0865.904513. Rif. R.G.E. 35/2017. Ulteriori informazioni potranno essere attinte presso lo studio del professionista/custode dal Lunedì al Venerdì dalle ore 18:30 alle ore 20:00, nonché sul portale www.portaleaste.com e sul sito del Tribunale www.tribunalediisernia.net.

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: