STORIE – Penny, una signora inglese che ha scelto di vivere in Molise

Blackberries Venafro

LUCITO – Dall’Inghilterra al Molise è stato un attimo: due ore di volo e amore a prima vista.

Lei si chiama Penny Barron, è inglese, e dopo averne ammirato e apprezzato i colori, i profumi, i sapori, ha deciso senza indugio di lasciare la sua terra e trasferirsi stabilmente nella nostra piccola regione.

“Mi sono innamorata di questa terra, tanto da essere triste nel vederla in declino -racconta, presentando la sua idea ai suoi nuovi corregionali- sarebbe importante far conoscere il Molise nel resto del Mondo.

Non sto dicendo di volerlo vedere strapieno di turisti, lungi da me, in ogni modo ha tanto da offrire già così, nella sua semplicità”.

Quello che ha trovato in questo angolo d’Italia, sconosciuto ai più, è ciò che le mancava altrove: l’umanità della gente, il calore e la genuinità dei prodotti.

“Le persone qui -afferma- sono accoglienti ed amicali, il cibo è sano e prodotto in loco, ci sono montagne da scalare, sentieri da esplorare, castelli da scoprire e spiagge su cui passeggiare. Artigiani ed artisti locali producono tante cose: dai coltelli, ai mobili, ai saponi. Il clima è piacevole in primavera, autunno ed inverno ed i colori dei fiori, alberi e frutti donano a questa regione un aspetto unico”.

È qui che, senza alcun legame, se non quello dettato dalla sua prima fulminea impressione, ha scelto di restare ed ha già in mente un ambizioso progetto: pubblicare una serie di guide/libri e video in inglese, “nella speranza – dice, sentendosi ormai molisana – di portare i suoi connazionali qui da noi”.

“Vorrei che ne traeste beneficio anche voi, le vostre città, il vostro paese”, racconta ai molisani, stanca di vedere case e borghi quasi del tutto abbandonati e strade deserte. È per questo che lancia un appello a chiunque voglia aiutarla in questa impresa, per nulla facile.

“Fai questo viaggio con me e mostriamo insieme al mondo che il Molise esiste veramente. Verrò a visitare il vostro paese nei prossimi mesi e spero di incontrarvi”.

Lei ha già creato un sito “Made in Molise” e dà informazioni sulla sua pagina fb. PENNY BARRON. Per chi volesse contribuire alle sue ricerche e supportarla nel suo lavoro può contattarla alla email madeinmolise@yahoo.com oppure chiamarla al numero 329 40 65 302.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Pubblicità »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!