POLIZIA – “Scuola Aperta”, poliziotti in classe per educare alla legalità

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana

TERMOLI – Prosegue l’attività formativa del progetto “Scuola Aperta” con il quale la Questura di Campobasso entra nelle scuole della provincia, realizzando incontri finalizzati all’educazione alla legalità.

Ieri, l’iniziativa ha fatto tappa a Termoli, coinvolgendo gli alunni degli Istituti Tecnico Commerciale “G. Boccardo” e Tecnico Nautico e per Geometri “U. Tiberio”.

Anche in questa occasione, gli operatori della Polizia di Stato appartenenti a varie articolazioni della Questura (Squadra Mobile, U.P.G.S.P. e Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica) e alle Specialità della Polizia Postale e delle Comunicazioni, della Polizia Stradale e della Polizia Ferroviaria, hanno aiutato i ragazzi ad affrontare importanti tematiche come la comprensione del concetto di legalità, l’importanza del rispetto delle regole e della necessità di conoscere e riconoscere i comportamenti e le prassi illegali, la promozione di stili di vita improntati alla giustizia sociale, senza tralasciare temi di grande attualità come quello della conoscenza e della prevenzione del bullismo e l’educazione ad un uso consapevole di internet. E’ stato inoltre affrontato il tema dell’educazione stradale, coinvolgendo la giovane platea sull’importanza della conoscenza delle norme fondamentali del Codice della Strada per la tutela della propria e dell’altrui incolumità, soprattutto in relazione all’abuso di alcol e al consumo di droghe. Inoltre, è stato dedicato uno spazio anche  all’educazione in ambito ferroviario, tema troppo spesso sottovalutato ma di attuale importanza alla luce dei frequenti tragici eventi di cronaca.

L’iniziativa si è svolta in un clima di grande partecipazione e coinvolgimento da parte degli studenti, mostratisi particolarmente interessati agli argomenti trattati nel corso di una “lezione” un po’ diversa dal solito.

Il progetto “Scuola aperta”, che ha consentito agli operatori della Polizia di Stato di incontrare  – finora – circa mille studenti, continuerà fino al termine dell’anno scolastico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

compra su amazon »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

compra su amazon »

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: