CULTURA – “Venafro suona e canta” il primo impegno editoriale di Giustino Guarini

giustino guarini
franchitti interiors
Assicurazioni Fabrizio Siravo
Pubblicità Molise Network
Black&berries Venafro

“VENAFRO SUONA E CANTA” – Primo riuscitissimo impegno editoriale del fotoamatore venafrano Giustino Guarini che ribadisce attraverso il proprio libro di foto tutto l’amore e la passione per la sua città natale.

Una impaticissima carrellata di foto ricca di colori e personaggi venafrani che amano suonare e cantare.

Appassionato di foto,  spesso infatti i suoi scatti sono a disposizione dei media regionali per dare l’idea di quanto si scrive, l’amico Giustino ha finalmente attuato un desiderio che coltivava da anni: dare alle stampe un libro ricco dei suoi click di vita vissuta venafrana.

venafro suona e canta

Ed ecco concretizzata col lavoro editoriale l’idea di Guarini tramite un testo di foto che testimonia da un lato la propensione di tanti venafrani per il canto, il suono e la musica in genere e dall’altro l’amore sincero, la passione dell’autore per la propria città e per lo scatto fotografico, protagonista principale del libro.

Il fotoamatore Guarini scrive a proposito della fotografia, sua vera passione: “La fotografia non ferma l’attimo solo dal punto di  vista temporale, ma nel suo essere creatore di emozioni profonde. In tal senso la fotografia è storia e ricordo non solo dell’evento, ma soprattutto delle affettività suscitate dall’evento stesso”.

Quindi i soggetti dei click del nostro: uomini, donne, fanciulli, giovani, adulti ed anziani venafrani, compreso qualche forestiero stabilitosi a Venafro, che ribadiscono la naturale e storica propensione della città per tutto quanto attiene musica, canto e suono.

Il testo, arricchito dalle collaborazioni di Vincenzina Scarabeo Di Lullo, Giuditta Di Cristinzi, Maria Giusti, Alessandro Cotugno e Lorenzo Albanese, verrà  presentato sabato 8 aprile (h 16,30) nei locali della Parrocchia Don Orione in Via Pedemontana a Venafro.

Ne saranno relatori la citata Vincenzina Scarabeo Di Lullo e Tonino Atella, presente ovviamente l’autore  di “Venafro suona e canta” Giustino Guarini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

error: