POZZILLI – In possesso di smartphone rubato, 40enne nei guai per ricettazione

smartphone
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud

CRONACA – Lo smartphone era stato rubato ad una donna all’interno del “Neuromed”.

Un 40enne di Pignataro Maggiore in provincia di Caserta, dovrà rispondere del reato di ricettazione, essendo stato trovato in possesso di uno smartphone rubato ad una donna all’interno dell’Istitituto Neurologico Mediterraneo “Neuromed” di Pozzilli. La refurtiva è stata recuperata e sottoposta a sequestro, in attesa di essere restituita alla legittima proprietaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: