VINITALY – Una vetrina di grande prestigio con 20 aziende molisane

vinitaly 2017
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Venti cantine su 30 con un trend qualitativo e commerciale che negli ultimi tempi rappresenta un made in Molise molto qualificato e prezioso.

Il Molise a Vinitaly, massima rassegna dei vini italiani, dirà la sua con un’organizzazione ormai collaudata portata avanti con UNIONCAMERE e soprattutto con la passione e la professionalità delle sue cantine che producono vini di altissima qualità Dop e Igt le cui produzioni dal 2013 a oggi, come ha sottolineato l’assessore alle politiche agricole Vittorino Facciolla nel corso di una conferenza stampa sulla partecipazione del Molise nella sede della Giunta regionale, sono aumentate del + 18,3% (Dop) e +31% (Igt) con vitigni che hanno ricevuto apprezzamenti su larga scala internazionale soprattutto con la Tintilia e i rossi locali.

Il Molise a Vinitaly di Verona sarà presente dal 9 al 12 aprile con uno stand di 300 mq contro i 200 mq dello scorso anno, questa volta molto visibile e quindi vicino a Regioni che certamente la dicono lunga nella produzione del vino come Puglia e Abruzzo.

Durate la conferenza stampa l’assessore Facciolla ha ribadito gli sforzi finanziari del Psr e dell’impegno tecnico delle strutture regionali rivolti al settore con un supporto ai produttori e coltivatori attraverso risorse tra l’altro che non hanno gravato sul Bilancio regionale ma su misure dei fondi strutturali maggiormente dedicati al comparto permettendo, così, di alleggerire i costi alle stesse aziende che hanno potuto ricavare economie sgravandosi di molte voci di esercizio e di spese per manifestazioni grazie alla nuiova strategia di programmazione regionale.

Nel corso della stessa conferenza Facciolla ha annunciato anche come quasi tutte le aziende vitivinicole si stiano attrezzando per la coltivazione e quindi la produzione di uve biologiche e perciò  di vini derivanti e quanto la Regione sia al fianco delle imprese giovanili impegnate in agricoltura e quelli che si apprestano a fare il loro esordio nelle produzioni dopo il compimento di Bandi del Psr tutti attivati e finalizzati quindi alla rendicontazione di fine anno.

Il Governatore Frattura riguardo al Vinitaly ricordando anche quanto di entusiastico e quasi di straordinario sta ricevendo il Molise alla Bit di Milano, ieri in una giornata quasi 20 visitatori, ha sottolineato che la Regione e le aziende puntano moltissimo su questa edizione di Vinitaly a completamento di un programma di articolato e mirato rilancio del marketing territoriale attraverso un prodotto di riconosciuta eccellenza testimonianza di un agricoltura in un territorio di alto profilo ecocompatibile.

Al Vinitaly per il Molise parteciperà anche un famosissimo somelier Carlo Pagano nella presentazione e degustazione dei vini molisani ai visitatori e una rappresentanza di studenti dell’alberghiero di Termoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: