SANITA’ – Chiesta deroga al “Balduzzi”, da salvare almeno un ospedale di 2° livello

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
faga gioielli venafro isernia cassino
eventi tenuta santa cristina venafro

CAMPOBASSO – In difesa della sanità pubblica molisana scende in campo anche Sinistra italiana.

La sen. Alessia Petraglia, responsabile per la sanità nella Segreteria nazionale di Sinistra italiana, di concerto con il Segretario Nicola Fratoianni e con gli Organi del partito, ha protocollato in pari data un’interrogazione parlamentare al Governo in difesa della Sanità pubblica del Molise.

La sen. Petraglia sollecita l’applicazione di una deroga ai parametri del Decreto Balduzzi per evitare il declassamento dell’Ospedale “Cardarelli” e a seguire dell’Ospedale “Veneziale” di Isernia e dell’Ospedale “San Timoteo” di Termoli.

Il Molise, secondo i proponenti dell’interrogazione, ha diritto per la sua conformazione orografica ad un Presidio ospedaliero pubblico regionale di II^ livello con tutte le discipline specialistiche salvavita dell’emergenza – urgenza ai sensi dell’art. 32 della Costituzione. Un cittadino molisano non può essere messo a rischio da un sistema che sulle patologie che determinano il maggior numero di decessi resterebbe vincolato a strutture sanitarie distanti e mal collegate di altri territori.

Il Decreto, sul riassetto della rete ospedaliera, adottato dal Commissario ad Acta declassa il Cardarelli e non offre certezze sulla garanzia dei livelli essenziali di assistenza sanitaria come ha avuto modo di valutare anche il Ministro della Sanità, Beatrice Lorenzin, con una recente presa di posizione molto netta.

Per queste ragioni il Decreto va rivisto a tutela e salvaguardia del Sistema sanitario pubblico regionale definendo con il Governo una deroga alla legge Balduzzi e prevedendo per l’Ospedale Cardarelli tutte le discipline proprie di un DEA di II^ livello e in particolare le Unità Operative capaci di intervenire per le patologie neurochirurgiche e cardiologiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Futuro Molise
pasticceria Di Caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro
panettone di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

pasticceria Di Caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
Maison Du Café Venafro
Futuro Molise
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: