SOCIALE – Contrasto alla violenza sulle donne, il Comune firma un accordo con l’associazione “Liberaluna Onlus”

violenza sulle donne
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana
Maison Du Café Venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
faga gioielli venafro isernia cassino

ROCCAMANDOLFI – L’obbiettivo è sviluppare e potenziare la rete antiviolenza attraverso molteplici attività.

Approvato dalla giunta comunale di Roccamandolfi un protocollo d’intesa con l’associazione di promozione sociale “Liberaluna Onlus” al fine di sollecitare a livello locale lo sviluppo di azioni di prevenzione e sensibilizzazione di contrasto della violenza alle donne (sportello donna, centro antiviolenza, punto di ascolto, casa di accoglienza, conferenze, seminari, convegni, etc.).

“Con questo progetto vogliamo mettere in pratica ogni attività utile e necessaria per promuovere azioni di contrasto alla violenza fisica, psichica, sessuale ed economica praticata nei confronti delle donne, di sfruttamento, ignoranza, ingiustizia, discriminazione ed emarginazione” – così il sindaco di Roccamandolfi Giacomo Lombardi.

Nello specifico l’Amministrazione Comunale, nei prossimi mesi, metterà a disposizione dell’Associazione “Liberaluna Onlus”, previo accordo, a titolo gratuito, un locale del Municipio/o di altra struttura ritenuta idonea allo scopo, per un giorno alla settimana, per la durata di un anno, presso la quale le operatrici volontarie dello Sportello “Liberaluna” svolgeranno attività di ascolto e sostegno alle donne vittime di violenza, abusi e maltrattamenti, seguendo le linee guida nazionali della rete D.I.re e ANCI.

L’obbiettivo dell’iniziativa è quello di sviluppare e potenziare la rete antiviolenza dei servizi di assistenza alle donne vittime di violenza e ai loro figli, per il rafforzamento della rete dei servizi territoriali e per il contrasto alla violenza di genere prediligendo anche quelle aree interne del territorio quale l’area del Comune di Roccamandolfi risulta essere.

“Il CAV “Liberaluna” ha attivato un numero verde (800 642 367) che è parte integrante della rete territoriale antiviolenza ed opera sul territorio regionale come punto di riferimento fondamentale per le donne che si trovano in temporanea difficoltà” – conclude Lombardi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: