EGAM – Il Pd ribadisce “L’acqua resta pubblica, ai molisani un servizio migliore”

DR 5.0 Promozione
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
DR F35 Promozione
Maison Du Café Venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro

CAMPOBASSO – Il Pd cerca conferme e da qui rassicura. Sul bene acqua e quindi sull’approvazione della nuova legge sull’Egam cerca di spazzare via le perplessità sorte nelle ultime ore.

Nella sede del partito democratico a Campobasso in via Ferrari i tecnici che hanno preparato la nuova normativa hanno incontrato alcuni sindaci per dare loro le rassicurazioni del caso.

E’ stato ribadita la necessità della legge passata in Consiglio regionale il 13 aprile scorso in linea con le indicazioni e norme nazionali ed europee, quindi un’attuazione obbligatoria che vede il Molise tra le ultime nella sua adozione.

Un nuovo Piano programmatorio e gestionale su due Enti Egam e Molise acque che dovrà semplificare il sistema, accorpare servizi e soprattutto coordinare un sistema integrato tra i Comuni.

Una dispersione di competenze, è stato detto, che negli anni non ha permesso di implementare una rete di telecontrollo e di misurazione delle portate con la conseguenza che gli obiettivi fissati a livello europeo non sono mai stati raggiunti, comportando un taglio dei finanziamenti pubblici destinati all’ammodernamento delle reti.

“Un serpente che si morde la coda, una spirale negativa che va interrotta”.

“La nuova legge – hanno puntualizzato i tecnici del Pd –  punta quindi a migliorare il sistema nel suo complesso, garantendo a tutti i cittadini il diritto all’acqua, sancito anche dalla risoluzione dell’Assemblea generale dell’ONU n. 64/292 del 28 luglio 2010. Un diritto che è possibile assicurare, a tariffe convenienti, solo risparmiando e razionalizzando la spesa. La nuova legge fissa anche le priorità nella destinazione d’uso dell’acqua a favore dell’alimentazione e l’igiene umana rispetto agli altri usi”.

E’ stato spiegata anche l’incognita che è sulla bocca di tutti.

Chi avrà la regia del sistema idrico?

“Anche su questo aspetto la legge è chiara – come emerso dall’incontro – la regia è affidata ai Comuni, associati in EGAM che è quindi è un organismo autonomo rispetto ad altri soggetti istituzionali, che amministra in forma associata le competenze in materia di servizio idrico integrato (acquedotti, fognature e depuratori). E sarà dunque l’EGAM che stabilirà modi, regole e procedure per l’affidamento e la gestione del servizio, nonché gli obiettivi da perseguire”.

Su un probabile aumento delle tariffe è stato ripetuto:

No, assolutamente. Anzi, tutti i molisani avranno la certezza di una tariffa unica su tutto il territorio, mentre oggi la frammentazione della gestione comporta tariffe difformi, mentre gli sprechi e le inefficienze comportano costi più elevati”.

Su questo è però alta l’attenzione della segreteria del PD che più volte ha rimarcato l’importanza che in un momento di forte crisi non si possano prevedere aumenti di costi per i cittadini molisani. Attenzione massima andrà quindi data a non aggravare in alcun modo i costi e a rendere rispettoso il rapporto coi Comuni, facendo attenzione anche ad aspetti particolari come le captazioni.

«Per i motivi illustrati si tratta di una riforma “obbligatoria” – sostiene il segretario regionale del PD Molise Micaela Fanelli, che, peraltro –  in qualità di sindaco di Riccia ha convintamente aderito all’Egam. Come sindaco – ribadisce – l’ho fatto da tempo anche perché la nuova legge non comporta alcuna privatizzazione dell’acqua. Certo, all’opinione pubblica è arrivata un’informazione volutamente e artatamente distorta. La realtà è ben diversa e noi – conclude – con l’iniziativa di stasera abbiamo voluto dare il nostro contributo alla effettiva comprensione del problema».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
Futuro Molise
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
colacem
Futuro Molise
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: