CRONACA – Minacce, lesioni ed estorsioni a compagni di stanza e gestori del centro di accoglienza, afghano 24enne denunciato

lite migranti
Pubblicità Molise Network
Black&berries Venafro
franchitti interiors
Assicurazioni Fabrizio Siravo

ISERNIA – La Squadra Mobile, a seguito di attività di indagine, generata dalla denuncia delle vittime ha denunciato, in stato di libertà, un cittadino afghano, domiciliato in una struttura della provincia pentra per i reati di molestie, minaccia, lesioni, violenza privata ed estorsione.

Il giovane di  24 anni, di indole violenta, da tempo minacciava e aggrediva i sui compagni di stanza, pretendendo anche somme di denaro dai responsabili della struttura. Le vittime esasperate hanno presentato denuncia presso gli uffici della questura.
Il personale della Polizia di Stato, dopo aver conquistato la loro fiducia e offrendo loro la possibilità di superare quello stato di soggezione psicologica nel quale vivevano, si è adoperato per l’accertamento dei fatti narrati e ha provveduto a deferire all’A.G. il cittadino afghano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
franchitti interiors

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
franchitti interiors

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

error: