CRONACA – Ruba un’auto, clochard acciuffato dai carabinieri

furto d'auto
faga gioielli venafro isernia cassino
pasta La Molisana
Maison Du Café Venafro
ristorante il monsignore venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
DR F35 Promozione
Smaltimenti Sud
DR 5.0 Promozione
eventi tenuta santa cristina venafro

CAMPOBASSO – L’auto è stata ritrovata incidentata all’altezza di Contrada Tappino.

Erano le ore 17.00 dello scorso giorno, quando un 55enne molisano, senza fissa dimora, avvicinandosi furtivamente ad una autovettura che era parcheggiata in questo Viale Regina Elena, dopo averne forzato la serratura, era riuscito a metterla in moto e a rubarla per poi dileguarsi per le vie cittadine.

Ma alcuni testimoni che lo avevano visto, hanno dato subito l’allarme chiamando il 112 e la centrale operativa ha diramato le immediate ricerche dell’autovettura in questione fornendo la descrizione del soggetto alla pattuglia del radiomobile di turno.

Quest’ultima, poco dopo, riusciva ad intercettare l’auto rubata ferma all’altezza di Contrada Tappino, incidentata ed abbandonata dal ladro. Il tempestivo intervento dei militari ha permesso così di rintracciarlo a poche decine di metri mentre tentava la fuga, ma prontamente bloccato, veniva condotto presso gli Uffici di Via Mazzini, dove a seguito anche del riconoscimento dei testimoni, è stato denunciato alla competente Procura della Repubblica per furto aggravato, mentre l’autovettura è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Futuro Molise
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise
colacem
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: