AMBIENTE – No alla centrale sul fiume Volturno, indetta un’assemblea pubblica

cerro-al-volturno
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CERRO AL VOLTURNO – “Perché i cittadini dicono no alla centrale sul fiume Volturno”.

Sarà questo il tema di un’assemblea popolare organizzata, sabato 6 maggio alle ore 17, dal Comitato “Volturno Valley”.

L’appuntamento avrà luogo nei locali della scuola materna (accanto al Municipio) e vedrà la partecipazione dei sindaci dei Comuni della Valle, delle associazioni ambientaliste, degli esponenti politici regionali, provinciali e nazionali e dei cittadini tutti.

La discussione verterà sulla richiesta di concessione presentata da una ditta napoletana, pronta ad istallare una centrale elettrica e ad attingere acqua dal Volturno per 30 anni.

Da mesi, è in atto una mobilitazione dell’intera zona: nel comune di Cerro al Volturno oltre 400 cittadini (quasi la metà egli elettori) hanno firmato un appello per chiedere alle autorità competenti di non autorizzare la struttura.
I firmatari temono i consistenti danni che la centrale arrecherebbe all’intero sistema ecologico della valle. Sarebbero, secondo i promotori – in pericolo “le ricchezze ambientali della zona, senza alcun vantaggio per la cittadinanza”.

“In futuro, – affermano – qualsiasi progetto di sviluppo dell’Alta Valle del Volturno non potrà prescindere dalle acque del fiume.
Lo sviluppo turistico – ambientale di questo territorio è collegato al Parco Nazionale dell’Abruzzo, Lazio e Molise, anche in vista di un auspicato allargamento del “Parco Fluviale”, che potrebbe estendersi ai territori bagnati dal fiume”. Privare il fiume delle sue acque – concludono i promotori – significherebbe bloccare la possibilità di sviluppo di tutta l’alta valle del Volturno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Gabetti agenzia Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro
colacem
patronato cisal venafro cat sindacato

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Gabetti agenzia Venafro
patronato cisal venafro cat sindacato
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: