LAVORO – La Cgil fa la voce grossa, “Basta precariato. Contratto subito”

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita
pasta La Molisana

CAMPOBASSO –  Domani 6 maggio tutta la Cgil si ritroverà a Roma in piazza San Giovanni Bosco a partire dalle ore 14 per proseguire la sfida per i diritti sulla “ Carta dei diritti universali del lavoro”.

Una grande manifestazione all’insegna della “riconquista del diritto alla reintegra” e per “contrastare la precarietà nel lavoro”.

Nella stessa giornata di mobilitazione (e di festa) si terrà anche una specifica iniziativa sui temi del precariato nei servizi pubblici e nei settori della conoscenza e sul rinnovo dei contratti collettivi nazionali di lavoro.

Il sit-in organizzato da FLC CGIL, FP CGIL e NIdiL CGIL si svolgerà nella piazzetta adiacente a Palazzo Vidoni dalle ore 11.00 alle ore 13.00 e vedrà la partecipazione del Segretario Generale della CGIL Susanna Camusso.

Le lavoratrici e i lavoratori precari che da anni svolgono mansioni stabili e necessarie per far andare avanti il mondo dei servizi pubblici e della conoscenza devono essere assunti, ed è necessario il rispetto integrale dell’intesa del 30 novembre 2016, ovvero il testo firmato da sindacati e Governo per l’avvio della trattativa per il rinnovo dei contratti pubblici.

Alla manifestazione romana parteciperà anche una folta delegazione molisana che raggiungerà la capitale da Campobasso, Bojano, Isernia e Venafro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: