INQUINAMENTO – Mamme per la Salute e l’Ambiente, “Massima fiducia nella Magistratura”

La Molisana Natale plastica
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

VENAFRO – Le Mamme per la Salute e l’Ambiente rinnovano la massima fiducia, che da sempre si ripone nel lavoro della Magistratura, dopo aver assistito all’udienza pubblica presso il Tar Molise.

Non è dato sapere quando i giudici emetteranno la sentenza.

Presso il Tar Molise, infatti, sono stati discussi i tre ricorsi proposti da Herambiente, uno dei quali teso direttamente a rivedere l’Autorizzazione integrata ambientale rilasciata nel luglio 2015 dalla Regione Molise. Si sono costituiti Regione, Provincia, Comune di Venafro, Comune di Montaquila, associazioni tra cui anche il Codacons e il comitato «Donne 29 agosto». L’Arpa ed il Comune di Pozzilli, non hanno ritenuto opportuno farlo.

Ad ogni modo, il 10 maggio a Campobasso si è giocata un’altra manche importante della partita a difesa della salute e del territorio. È un momento importante per la comunità che l’associazione affronta con grande consapevolezza e serenità.

“Ci sono voluti tanti anni, forse troppi, ma assolutamente necessari, vista la forza economica e di conseguenza anche di comunicazione, di chi sta dall’altra parte, per rendere veramente consapevoli i nostri concittadini del grave problema che attanaglia la comunità.
Il 10 Maggio davanti al Tar Molise eravamo in tanti, liberi, consapevoli, determinati, pronti ad affrontare e risolvere tutti insieme il grave problema dell’inquinamento.

Tutti uniti dall’amore per la propria terra e per i propri figli.
All’udienza abbiamo assistito ad una difesa sentita, motivata, condotta con grande conoscenza e professionalità da parte di tutti gli avvocati, bravissimi, che, mano alle leggi e alle normative vigenti, hanno contrapposto oggettive motivazioni a richieste di parte dettate da esclusivi interessi economici
E’ stato bello, e per la nostra associazione addirittura emozionante, vedere per la prima volta uno schieramento di forze tutte a difesa del territorio e della nostra salute. Già questo è per tutta la comunità della Valle del Volturno una assoluta vittoria. Ci sono tutti i presupposti per voler sperare in una decisione favorevole alle nostre istanze.
Sappiamo tutti che ci sono ancora tante battaglie da portare avanti, siamo consapevoli dell’importanza di rimanere uniti per rimuovere definitivamente le cause del problema, ed è ormai chiaro che la nostra associazione non mollerà mai, ma, più siamo e prima faremo.
Il futuro sta nell’agricoltura, nelle bellezze naturali, nel patrimonio storico e culturale, nel turismo e nell’industria ecosostenibile. Il nostro territorio ha ancora tutte queste potenzialità, ma bisogna agire subito per eliminare le criticità, risanare il territorio e promuoverlo per incentivare occupazione e benessere per tutti, dopo sarebbe troppo tardi.
Noi ci abbiamo sempre creduto e ce la faremo. Continuiamo ad essere uniti e determinati non facciamoci intimidire dalle posizioni vergognose di chi seppur eletto a difendere gli interessi dei propri elettori, poi lo dimentica.
Delle azioni di tutti loro chiederemo conto a tempo debito.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Pubblicità »

Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci
caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Pubblicità »

Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci
caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
Bar il Centrale Venafro
Agrifer Pozzilli
Edilnuova Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
error: